whatsapp image 2023-10-02 at 10.36.04 (4).jpeg
logo-onoranze-funebri
logo

facebook
instagram
whatsapp

IN CASO DI LUTTO CHIAMA ORA

333.7988958 - 335.1668581 - 0363.996508

progetto senza titolo

facebook
instagram
whatsapp

333.7988958 - 328.7410815 - 0363.996508

Siamo a SONCINO (CR), in Via Tinelli, 19/21 

info@vitarionoranzefunebri.it

Privacy - Cookies

progetto senza titolo
whatsapp image 2023-10-02 at 10.36.04 (3).jpeg

UN PASSAGGIO IMPORTANTE

TRASPORTO FUNEBRE

Tali trasporti vengono effettuati con l’auto funebre o con mezzi adatti a tale scopo. Si tratta infatti di veicoli specializzati per trasportare il defunto, fino al luogo di sepoltura, secondo il culto prescelto.

A tale proposito esiste una normativa che varia da regione a regione e che autorizza lo spostamento della salma da abitazione privata a struttura sanitaria e viceversa nonché da una struttura all’altra.  A seguito di questi spostamenti, viene poi allestita la camera ardente per permettere ai familiari ed  amici di dare un ultimo saluto al defunto.

Il trasporto funebre termina con l’accompagno della salma al cimitero per la cerimonia di sepoltura.

tanatoesteta.jpeg

OPERATIVI IN ITALIA E NON SOLO

TRASPORTO ALL'ESTERO

Può accadere che la persona defunta si trovi all’estero e che debba rientrare in patria, oppure viceversa. In questo caso, ci troviamo di fronte ad uno spostamento notevole che richiederebbe molto tempo. Per agevolare tale trasporto, le pompe funebri propongono un trasporto aereo. Il feretro verrà accompagnato  all’aeroporto con il carro funebre, mentre la restante parte del viaggio avverrà con aereo.

Come avviene questo trasporto? Il cofano funebre verrà opportunamente avvolto con la duplice cassa di legno ermeticamente sigillata, mentre il feretro sarà confezionato e caricato come un bagaglio. I documenti di viaggio invece saranno conservati e protetti da una custodia per tutto il viaggio.

Se invece il trasporto fosse per le isole allora si potrà optare per un viaggio via mare, molto più comodo di quello aereo; in questo caso, l’auto funebre si imbarcherà con tutto il feretro.

Cosa accade se il decesso avviene in Italia ma di cittadino straniero con sepoltura all’estero? In questi casi, sarà necessario ottenere il passaporto mortuario, per il trasporto funebre della salma.